Ecco qui un breve tutorial sulla tecnica che uso per fare i disegni in cioccolato.
Ci vuole un po’ di pazienza, soprattutto per i bordi, attenzione ai tempi di raffreddamento, ma io la trovo molto facile, e si possono realizzare disegni anche complicati e il risultato è (di solito) ottimo. In più è cioccolato, quindi buonissimo da mangiare!
Ed è molto versatile, perché questi disegni si possono posizionare su torte di panna, al cioccolato, o anche su delle semplici torte stile “per la colazione”, per chi non ama le torte più elaborate 😉

L’idea di base è stampare il disegno che si desidera (o se siete bravi a disegnare, prendete un vostro disegno!), inserirlo in una cartellina trasparente e poi ricalcare il disegno con il cioccolato fuso. Ricordate che il disegno viene preparato al rovescio quindi se c’è una direzione particolare della vostra figura, stampatelo ruotato di 180 gradi.
Inoltre essendo a rovescio, prima fate i bordi poi man mano gli altri colori in ordine di “riempimento”, per esempio per un volto, prima fate occhi, naso e bocca, poi colorate il viso…poi guardando le figure si capirà meglio…

Per cominciare fondete il cioccolato (io al microonde) e con un pennellino (o un conetto di carta forno) cominciate a ripassare tutti i bordi.

IMG_4834
IMG_4835

Poi mettete il disegno in frigo a rassodare, poggiato su un vassoio, in modo che stia dritto. Per poter mettere il nuovo strato di cioccolato (fuso) occorre infatti che quello precedente sia freddo, altrimenti si mescolano tutti i colori. Non lasciatelo troppo in frigo altrimenti se troppo asciutto si staccherà da solo dalla cartellina (e quando andrete a coprire con il nuovo cioccolato fuso si infilerà sotto il bordo e di conseguenza risulterà sopra il bordo una volta girato il disegno).

Intanto preparate i vari colori. Fate fondere il cioccolato bianco e aggiungete, poco alla volta, del colorante alimentare. Questa è la parte più critica perché se mettete troppo colorante il cioccolato si addensa troppo e non riuscirete più a utilizzarlo.

A questo punto togliete il vostro disegno dal frigo e cominciate a colorare, sapendo che il disegno è appunto al rovescio, quindi i colori che devono vedersi sopra, li farete per primi. Ad esempio, gli occhi: prima fate il nero della pupilla, poi l’iride del colore desiderato e infine il bianco dell’occhio, tutto a strati, intervallato dai raffreddamenti.

Qui si vedono alcuni passaggi…dopo ogni strato mettete in frigo a solidificare…

IMG_4836
IMG_4837
IMG_4838
IMG_4839

Proseguite così fino alla fine, non preoccupatevi se è tutto brutto, tanto questo rimane il sotto 😉

IMG_4840

Quando avete finito tutti gli strati, lasciate tutto in frigo a raffreddare qualche ora e quando è tutto solidificato staccatelo delicatamente dalla cartellina, capovolgetelo e siete pronti per posizionarlo sulla torta.

Passeggiata bambini

E qui alcune delle mie realizzazioni (sono comunque tutte nel blog):
IMG_2901

Winx Stella

Mim“

Ale e Ceci

Pantera rosa, take 1

Elsa per Margherita

IMG_0205

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...